Legami

I genitori non te li scegli, ti può andare bene, male, discretamente, insomma è come una mano a poker e con quello che ti arriva devi giocare. Una sola ed unica puntata. All in.
Non me la sono mai cavata granché bene con le carte, questione di talento naturale, mai avuto. Mi è andata meglio con la buona sorte, quella ogni tanto si è fatta vedere e infatti non posso … Read the rest

Tempismi

Un giorno come un altro è successo che ho smesso. Non so bene perché ma ho perso interesse nell’appuntare. Tutto succede. Le cose, le persone scorrono, come le ore ed i giorni. Per questo, probabilmente, ho iniziato ad immaginare più spesso di prima, con meno ancore. Sognare è facile, ti permette di sentirti una persona migliore, per più di un minuto, capace di realizzare progetti importanti, per te, per gli … Read the rest