[23] la canzone che non ho scritto

Quando ho voglia di piangere un po’ metto su “I see a darkness” di bonnie prince billy.  live. funziona. sempre. ogni volta. 

la voce, le parole e le verità nascoste che arrivano, ad alta intensità.

rivedo dei volti lontani ma con contorni reali e definiti. ricordo parole sfumate ma impresse nei giorni, incise nella memoria. una, nessuna, centomila le persone disperse, perché a volte non può essere altrimenti. perché non … Read the rest